Ecodoppler, Ecocolordoppler basale e dinamico

Diagnosi strumentale: quali sono gli esami e come si eseguono
Autori: Dott.ssa Roberta Giangrande, Dott. M. Manenti, Dott. ssa M. Tagliabue, Dott. P. M. Vaccari

A cosa serve
È utile per misurare i parametri di flusso delle arterie del pene soprattutto in situazione di deficit erettile.
In caso di patologia arteriosa si procederà ad arteriografia pudenda, ma solo se è programmato un intervento chirurgico di rivascolarizzazione.
In caso di assenza di patologia arteriosa si procederà a cavernosometria/cavernosografia, ma solo se è programmato un intervento chirurgico venoso.

Leggi tutto...

Diagnosi del varicocele

È essenzialmente di tipo clinico e va confermata da un semplice esame doppler testicolare
Autori: Dott.ssa Roberta Giangrande, Dott. M. Manenti, Dott. ssa M. Tagliabue, Dott. P. M. Vaccari

Il varicocele, contrariamente a ciò che comunemente si crede, è quasi sempre del tutto asintomatico e, solo raramente, può dare qualche fastidio dopo prolungata stazione eretta. Diventa perciò difficile fare una diagnosi tempestiva.
Nella maggioranza dei casi, il varicocele viene incidentalmente evidenziato durante la visita per infertilità in pazienti adulti di età superiore ai 30 anni oppure durante visite andrologiche eseguite per altri motivi.La diagnosi del varicocele è essenzialmente clinica: il medico deve stare seduto davanti al paziente in piedi.

Leggi tutto...

Ecografia scrotale

Diagnosi strumentale: quali sono gli esami e come si eseguono
Autori: Dott.ssa Roberta Giangrande, Dott. M. Manenti, Dott. ssa M. Tagliabue, Dott. P. M. Vaccari

A cosa serve
E' utile per valutare la forma e la struttura del pene e degli epididimi, la presenza di vene varicose al di sopra dei testicoli (varicocele), di falde di liquido nelle borse scrotali (idrocele) o di processi occupanti spazio all'interno dello scroto (cisti, tumori).

Leggi tutto...

Monitoraggio delle erezioni notturne

Diagnosi strumentale: quali sono gli esami e come si eseguono
Autori: Dott.ssa Roberta Giangrande, Dott. M. Manenti, Dott. ssa M. Tagliabue, Dott. P. M. Vaccari

È utile per studiare le erezioni notturne e viene utilizzato per distinguere le forme organiche da quelle psicogene, in quanto durante le fasi del sonno REM (Rapid Eyes Movement) si verificano delle erezioni spontanee misurabili con apposite apparecchiature.

Leggi tutto...

Studio delle erezioni con stimolazione sessuale visiva

Diagnosi strumentale: quali sono gli esami e come si eseguono
Autori: Dott.ssa Roberta Giangrande, Dott. M. Manenti, Dott. ssa M. Tagliabue, Dott. P. M. Vaccari

È utile per studiare l’attività erettile peniena. Nonostante questo test possa sembrare più fisiologico rispetto allo studio delle erezioni notturne, è meno utilizzato in quanto lo stato d’ansia che può innescare può inibire la comparsa di erezioni.

Leggi tutto...

Test al Sildenafil (Viagra)

Esame funzionale. Esame utile nella valutazione della funzionalità sessuale.
Autori: Dott.ssa Roberta Giangrande, Dott. M. Manenti, Dott. ssa M. Tagliabue, Dott. P. M. Vaccari

A cosa serve
In presenza di deficit erettile è utile per valutare se con l'assunzione del farmaco si presenta o meno un’erezione peniena.
Per i soggetti a cui è sconsigliato questo test, si possono riservare gli esami di funzionalità vascolare e neurologica.

Leggi tutto...