Roberta Giangrande

Roberta Giangrande

psicologa clinica, sessuologa, analista junghiana

Biotesiometria peniena

Diagnosi strumentale: quali sono gli esami e come si eseguono
Autori: Dott.ssa Roberta Giangrande, Dott. M. Manenti, Dott. ssa M. Tagliabue, Dott. P. M. Vaccari

A cosa serve
È utile per misurare la soglia della sensibilità sensoriale peniena in situazione di deficit erettile.

 Come si esegue
Viene utilizzato un apposito vibratore elettromagnetico posto sul glande, che misura la soglia della sensibilità vibratoria del nervo dorsale del pene.
Non è doloroso, non ha effetti collaterali e non richiede nessuna preparazione particolare.